ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE Controindicazioni Tossina Botulinica Pasquale Fruscella Direttore Centro Ricerche sulla Plasticità Tessutale

Corsi AIRPT

ANTIAGING-ANTICANCEROGENESI

TOSSINA BOTULINICA .2


TOSSINA BOTULINICA 

Le controindicazioni 

Copyright © 2016 Fruscella - Centro Ricerche sulla Plasticità Tessutale

Parole Chiaveblefarospasmo - torcicollo spasmodico - ipersudorazione - spasticità dei piedi nella paralisi cerebrale infantile - cefalea cronica tensiva - spasticità degli adduttori dell'anca nella sclerosi multipla - ragadi anali - tremore essenziale della mano - rughe facciali - pemfigo - eczema disidrosico delle mani - bromidrosi - cromidrosi - nevralgia post-erpetica - cicatrici ipertrofiche dolorose - fenomeno di Raynaud - vasodilatazioni del volto e del tronco - cheratoderma palmo -plantare- ipertrofia prostatica
Argomenti Correlati: Liposcultura - Impianti Alloplastici - Antiaging - Dermoprotezione - Guarigione delle Ferite - Cheiloplastiche - Rughe Naso Labiali - Lipofilling 

La TB è una proteina voluminosa e pesante, la cui neuro-tossicità, vale a dire il suo potere capace di paralizzare i nervi, risiede nella decima parte della sua struttura. Questa porzione neurotossica è divisa in sette sierotipi diversi, di cui il più potente è il tipo A. La TB penetra nelle sinapsi neuroghiandolari neuromuscolari, impedendo che il neurotrasmettitore sia rilasciato e procurando così una denervazione dei muscoli e delle ghiandole, che dura tre, quattro mesi nei muscoli e il doppio nelle ghiandole.

          pre            post    

Le controindicazioni della TOSSINA

BOTULINICA

Miastenia 

Assunzione di anticoagulanti e aspirina

Ipersensibilità all'albumina umana (presente nel prodotto)

Infezioni cutanee nella sede di inoculazione

Uso di antibiotici aminoglicosidi (che possono potenziarNe gli effetti)

Gravidanza o allattamento

Uso di prodotti che interferiscono con la trasmissione neuromuscolare

Instabilità mentale

Coagulopatie


L'acetilcolina non è l'unico mediatore su cui la TB esplica la sua azione. Recenti studi hanno messo in evidenza effetti inibitori della tossina nei confronti dei neuromediatori delle terminazioni sensitive, in altre parole: l'efficacia della TB su patologie dolorose. Oltre l'acetilcolina, i mediatori inibiti dalla TB sarebbero: la sostanza P, il neuropeptide Y, il peptide vasoattivo intestinale, il glutammato .



Tossina botulinica 

Vedi anche: 

I Nuovi Campi d'Applicazione

Effetti Collaterali



CORSO D'AGGIORNAMENTO 

AIRPT

CRYOCAP E TOSSINA BOTULINICA

- Anatomia e Morfodinamica Facciali 

-Nuove Metodologie d'Infiltrazione 

- Le Capsule Criogeniche 

- Gli Aghi Modificati 

- Ossitocina, Adrenalina 

- APPLICAZIONI e posologie: 

blefarospasmo - torcicollo spasmodico - ipersudorazione - spasticità dei piedi nella paralisi cerebrale infantile - cefalea cronica tensiva - spasticità degli adduttori dell'anca nella sclerosi multipla - ragadi anali - tremore essenziale della mano - rughe facciali - pemfigo - eczema disidrosico delle mani - bromidrosi - cromidrosi - nevralgia post-erpetica - cicatrici ipertrofiche dolorose - fenomeno di Raynaud - vasodilatazioni del volto e del tronco - cheratoderma palmo -plantare- ipertrofia prostatica. 

ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE Controindicazioni Tossina Botulinica Pasquale Fruscella Direttore Centro Ricerche sulla Plasticità Tessutale