ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE fibre-di-sospensione Tecnica Collagenopoietica Dr. P. Fruscella

Corsi AIRPT

ANTIAGING-ANTICANCEROGENESI

Chirurgia Collagenopoietica

Le Nuove Fibre di Sospensione per il Modellamento Corporeo e Facciale


Copyright © 2016 Centro Ricerche sulla Plasticità Tessutale

La CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA apre, nel campo correttivo e ricostruttivo, nuove metodologie dinamiche, plastico-rigenerative. 


Una delle procedure collageno-poietiche utilizza fibre di tessuto sottocutaneo, o sintetico, singole o sotto forma di spirali, reti, gomitoli etc. che svolgono le seguenti FUNZIONI: 

Stimolazione della sintesi di collagene. 

Modulazione vettoriale morfodinamica. 

Sviluppo volumetrico. 

Distensione. 



Alterazioni della Forma Corporea  


Questi effetti, plastico-rigenerativi, possono essere associati, in una vasta gamma di combinazioni, nelle IPOTROFIE e atrofie degenerative, traumatiche e iatrogene; nelle DISTOPIE morfodinamiche dell’invecchiamento e degli esiti iatrogeni e traumatici


La tecnica collagenopoietica utilizza le fisiologiche risposte retroattive-rigenerative dei meccanismi di guarigione delle ferite, ampliandone gli effetti. 

La correzione o il ripristino dei lineamenti fisionomici, con le tecniche collagenopoietiche, si realizzano in tempi graduali e con strumenti microinvasivi, che richiedono vie d’accesso di solito invisibili, offrendo un'aderenza al dettaglio mai raggiunta prima d'ora, per realizzare una vera e propria bio-reversione della struttura istologica del derma e dei lineamenti del profilo corporeo e facciale.


CORSO DI CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA 2017