ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE Colina Bitartrato COLINA costituente dei fosfolipidi della membrana cellulare e precursore del neurotrasmettitore acetilcolina. È considerata una delle molecole più importanti per l’integrità delle funzioni cognitive.

ISCRIZIONE AI CORSI AIRPT

ANTIAGING-ANTICANCEROGENESI

COLINA BITARTRATO

CERTIFICATO E SCHEDA TECNICA



COLINA [1] (da χολή, bile), vitamina J, costituente dei fosfolipidi della membrana cellulare e precursore del neurotrasmettitore acetilcolina. È considerata una delle molecole più importanti per l’integrità delle funzioni cognitive.


È un sale d'ammonio quaternario, 2-idrossi-N,N,N-trimetiletanammonio che, con i suoi composti, contribuisce a mantenere: 

L’integrità delle membrane cellulari. 

La trasmissione colinergica. 

La produzione dei gruppi metile.


[1] La sua trasformazione in trimetilammina, molecola che emana odore di pesce, spiega gli effetti olfattivi legati all’assunzione di forti dosi di colina.



INDICAZIONI TERAPEUTICHE


Contribuisce allo sviluppo del feto.

Svolge azione antiossidativa contro i danni prodotti dai radicali liberi, dall’alcol, dal surmenage psico-fisico.

Malattie neurodegenerative e Alzheimer.


Prevenzione delle malattie cardiovascolari


Il salicilato di colina è utilizzato come analgesico per il dolore delle afte e delle otiti esterne.


La colina alfoscerato, alfa-gliceril-fosforilcolina (α-GPC), è il precursore colinergico, composto della colina, che induce, negli animali da esperimento, il più cospicuo aumento dei livelli cerebrali di acetilcolina .

Carenza di colina

Non è descritta una sintomatologia specifica da carenza.


Fonti nutrizionali 

Tuorlo d'uovo 

Soia 

Legumi

Riso integrale 

Zenzero 

Lecitina 

Fegato 

Cavoli e cavolfiori


DOSI Dosi raccomandate 

Da 500 mg a 2 g/ die.

i.

ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE Colina Bitartrato INDICAZIONI TERAPEUTICHE Contribuisce allo sviluppo del feto. Svolge azione antiossidativa contro i danni prodotti dai radicali liberi, dall’alcol, dal surmenage psico-fisico. Malattie neurodegenerative e Alzheimer. Prevenzione delle malattie cardiovascolari Il salicilato di colina è utilizzato come analgesico per il dolore delle afte e delle otiti esterne.