ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE Ossido di zinco: dermatite da pannolino, ulcere da decubito, ulcere varicose, antiseborroico, antiacneico, schermo solare, citoprotezione, antinfiammatorio, rigenerante.

ISCRIZIONE AI CORSI AIRPT

ANTIAGING-ANTICANCEROGENESI

OSSIDO DI ZINCO

CERTIFICATO E SCHEDA TECNICA

Alcuni minerali, come lo ZINCO, sono cofattori in centinaia di reazioni enzimatiche. 

17 minerali sono ESSENZIALI alla salute. La carenza di uno soltanto di essi determina malattie.

Gravi deficit di zinco provocano DERMOPATIE, DIARREA, ALOPECIA, DISTURBI NEUROLOGICI e INFEZIONI RICORRENTI per deperimento delle difese immunitarie. 

Il DOSAGGIO dei minerali deve essere attuato con molta più cautela rispetto alle vitamine, perché il margine di sicurezza qui è molto minore. 

Per quanto riguarda lo zinco, minerale utilizzato da 300 enzimi, le dosi quotidiane si aggirano sui 10 mg e la sua tossicità si riscontra oltre i 100 mg al giorno (dosi ottimali quotidiane di zinco: circa 12 mg per la donna e 15 per l’uomo). 

Indispensabile per la produzione dei GLOBULI ROSSI e BIANCHI, lo zinco rinforza il SISTEMA IMMUNITARIO e contribuisce alla formazione degli ANTICORPI. 

Alimenti ricchi di zinco sono le ostriche, tuorlo d'uovo, il pesce, il fegato, i funghi, la soia, i cereali integrali. 

In condizioni ideali di alimentazione SUPPLEMENTI a base di minerali sarebbero superflui, ma le tecniche moderne di coltivazione, l'uso di FERTILIZZANTI ARTIFICIALI, i METODI INDUSTRIALI di preparazione del cibo, hanno diminuito il contenuto di minerali nel nostro cibo. 

OSSIDO DI ZINCO - ZINC OXIDE È una polvere bianca solubile in acidi o basi, insolubile in acqua. Ha proprietà anti-irritative (paidocosmesi), DERMOPROTETTIVE per la sua azione di FILTRO SOLARE (più efficace sugli UVA 340-380nm, rispetto al biossido di titanio, più protettivo dagli UVB). 

Promuove, inoltre, la RIGENERAZIONE TESSUTALE e, per questo, è indicato per le piaghe da decubito, la guarigione delle ferite e il trattamento della pelle in via di rigenerazione dopo collagenopoiesi. 

ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE Ossido di zinco: dermatite da pannolino, ulcere da decubito, ulcere varicose, antiseborroico, antiacneico, schermo solare, citoprotezione, antinfiammatorio, rigenerante.