ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE chirurgia rigenerativa collagenopoietica centro ricerche sulla plasticità tessutale

ISCRIZIONE AI CORSI AIRPT

ANTIAGING-ANTICANCEROGENESI

CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA


La CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA rappresenta una rivoluzionaria concezione plastico-rigenerativa per il modellamento delle alterazioni del profilo corporeo.

Avvalendosi dei meccanismi fisiologici che conducono alla guarigione delle ferite, la CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA si dimostra la tecnica elettiva per: 


Atrofie degenerative, esiti di trauma e di chirurgia avulsiva 


Rughe


Distopie dei solchi corporei


Atrofie del tessuto sottocutaneo causate dall’invecchiamento  


Atrofie da esiti iatrogeni e post traumatici


Ipertrofia/iperplasia del tessuto adiposo sottocutaneo


Neoformazioni benigne e pre-cancerose


Discromie




Grazie alla PROGRESSIVITÀ con la quale questa tecnica si realizza - garantendo risultati precisi e naturali, anche in virtù della completa BIOCOMPATIBILITÀ dei tessuti utilizzati per gli innesti - il chirurgo può ora mettere a frutto le sue abilità artistiche, oltre che il suo talento tecnico, per correggere o ripristinare le fattezze fisionomiche con metodi  micro-invasivi, vie d’accesso chirurgiche pressoché invisibili e mediante un'aderenza al dettaglio mai raggiunta prima d'ora, per realizzare una vera e propria BIO-REVERSIONE FISIONOMICA in day surgery. 



5 ACNE

6  OCCHI

7  CHERATOSI

8  ORECCHIO

9  CELLULITE

10 OBESITA'


INTRODUZIONE ALLA CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA 

Free Download

ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCHE SULLA PLASTICITA’ TESSUTALE La CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA rappresenta una rivoluzionaria concezione plastico-rigenerativa per il modellamento chirurgico delle atrofie degenerative, da esiti di trauma e di chirurgia avulsiva. Avvalendosi dei meccanismi fisiologici che conducono alla guarigione delle ferite, la CHIRURGIA COLLAGENOPOIETICA si dimostra la tecnica elettiva per le rughe e le pieghe facciali, per le distopie dei solchi corporei, per le atrofie del tessuto sottocutaneo causate dall’invecchiamento o da esiti iatrogeni e post traumatici